SOCIETÀ BIBLIOTECHE DIGITALI BIBLIOTECA ATTIVITÀ DI RICERCA ATTIVITÀ EDITORIALE LINK UTILI « Home «
 
Eventi Futuri
Eventi Passati
Iscriviti e sostieni
Biblioteche digitali
HOME Biblioteche digitali   Biblioteche digitali

Edizioni digitali

Notariorum Itinera, V, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2020
  • "In camera deputata rationibus": Le Breviature di Lanzarotto Negroni familiare, officiale e notaio di Giovanni Visconti (1345-1346, 1348, 1352)., Uomini e scritture nel cuore dell'amministrazione finanziaria viscontea., a cura di A. Cadili, pp. CXXIV, 336
Quaderni della Società Ligure di Storia Patria, 7/***, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2019
  • Ianuensis non nascitur sed fit. Studi per Dino Puncuh, pp. 1408
  • A. Olivieri, L’ospedale di Sant’Andrea di Vercelli nei decenni a cavallo tra Due e Trecento. L’acquisizione di patrimoni connessi con l’esercizio del credito e i suoi riflessi archivistici, pp. 923-946
    S. Origone, Rodi dei Cavalieri e i Genovesi, pp. 947-964
    A. Pacini, Algeri 1541: problemi di pianificazione strategica di un disastro annunciato, pp. 965-992
    M. Pantarotto, Vox absentiae: tracce di un archivio conventuale disperso e distrutto. Santa Maria delle Grazie di Bergamo (OFM Obs.), pp. 993-1004
    A. Petrucciani, L’‘altra’ biblioteca Durazzo: un catalogo (quasi) sconosciuto, pp. 1005-1022
    G. Petti Balbi, Tomaso Campofregoso, uomo di cultura, bibliofilo, mecenate, pp. 1023-1044
    L. Piccinno, Grandi porti e scali minori nel Mediterraneo in età moderna: fattori competitivi e reti commerciali, pp. 1045-1059
    V. Piergiovanni, Il valore del documento alle origini della scienza del diritto commerciale: Sigismondo Scaccia giudice a Genova nel XVII secolo, pp. 1061-1068
    V. Polonio, Battaglie fiscali nel tardo Quattrocento genovese: clero e laici, pp. 1069-1092
    M. Pozza, Viviano, scriptor, notarius et iudex: un notaio al servizio della cancelleria ducale veneziana (1204-1223), pp. 1093-1109
    M. S. Rollandi, Questioni di confine e regime delle acque. Matteo Vinzoni e il feudo di Groppoli in Lunigiana (1727-1760), pp. 1111-1136
    A. Rovere, Una ritrovata pergamena del secolo XII e il suo contesto di produzione, pp. 1137-1156
    V. Ruzzin, Inventarium conficere tra prassi e dottrina a Genova (secc. XII-XIII), pp. 1157-1181
    E. Salomone Gaggero, Hic jacet corpus Quintii Martii Rom. Coss. La spedizione del console Q. Marcio Filippo contro i Liguri Apuani fra fantasia e realtà, pp. 1183-1205
    A. M. Salone Gobat, La Val Grue. Brevi notizie storiche sui paesi della valle, pp. 1207-1226
    R. Savelli, Virtuosismi in tipografia. A proposito di tre edizioni del Corpus iuris civilis (1580-1587), pp. 1227-1249
    L. Sinisi, Processo e scrittura prima e dopo il Concilio Lateranense IV: alcune considerazioni, pp. 1251-1276
    F. Surdich, Gli indigeni della Terra del Fuoco nel diario di viaggio di Charles Darwin, pp. 1277-1290
    C. Tristano, I percorsi della spiritualità sui fogli di un libro: il Salterio di san Romualdo a Camaldoli, pp. 1291-1339
    G. Varanini, Una riunione della curia vassallorum del monastero di Santa Maria in Organo di Verona nel 1260. Pratiche feudali, lessico ‘comunale’, pp. 1341-1356
    M. Vendittelli, I Capitula del castello di Carpineto nel Lazio del 1310, pp. 1357-1365
    S. Zamponi, Gli statuti di Pistoia del XII secolo. Note paleografiche, codicologiche, archivistiche, pp. 1367-1386
    A. Zanini, Filantropia o controllo sociale? Le opere assistenziali di un feudatario del Settecento, pp. 1387-1408
Quaderni della Società Ligure di Storia Patria, 7/**, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2019
  • Ianuensis non nascitur sed fit. Studi per Dino Puncuh, pp. 918
  • V. Leoni, Il Collegio dei notai di Cremona e le origini dell’archivio notarile
    L. R. Cresci, Provvidenza divina o sorte? Un problema irrisolto nell’opera storica di Leone Diacono, pp. 459-476
    D. Debernardi, I papiri della Società Ligure di Storia Patria, pp. 477-487
    C. Drago Tedeschini, Le societates officii scriptoriae nei libri instrumentorum dell’Archivio della Romana Curia (1508-1510), pp. 489-512
    B. Fadda - A. Moi - M. Palma - A. Pergola - R. Poletti - M. Rapetti - C. Tasca, Laocoontis simulacrum hoc … vidi: una nota manoscritta nell’incunabolo 15 della Biblioteca Universitaria di Cagliari, pp. 513-522
    B. Fadda - C. Tasca, La Sardegna giudicale nell’Archivio del Capitolo di San Lorenzo di Genova e un ‘nuovo’ documento di Barisone I d’Arborea, pp. 523-548
    R. Ferrante, Legge, giustizia, e sovranità nella Francia del secondo Cinquecento. Appunti per una storia della ‘legalità’ in Europa continentale, pp. 549-560
    P. Fontana, « Lo specchio della vita » di madre Maria Agnese di Gesù (1693-1761). Monachesimo femminile e direzione spirituale nel Carmelo genovese del Settecento, pp. 561-586
    M. Fortunati, Mediazione ed arbitrato a Savona nel primo basso medioevo, pp. 587-604
    F. Franchini Guelfi, Nuovi documenti per Francesco Maria Schiaffino in San Siro a Genova-Nervi e per il patrimonio artistico della casaccia di Santa Maria di Caprafico, pp. 605-618
    S. Gardini - M. Giacomini, Venticinque anni di consumi e produzioni culturali: aspetti quantitativi e spunti qualitativi dal database della sala di studio dell’Archivio di Stato di Genova (1991-2016), pp. 619-668
    B. M. Giannattasio, Il cibo ed i Romani: un rapporto complesso, pp. 669-680
    A. Graziani, « Si è risposto a Lutero e si risponde ogni giorno agli eretici »: Pier Maria Giustiniani l’antijustificateur, pp. 681-704
    A. Grossi, Le cariche comunali lodigiane fino al 1300: note a margine degli Atti del comune di Lodi, pp. 705-726
    P. Guglielmotti, La storia dei ‘non genovesi’ dall’anno 2000: il contributo dei medievisti attivi nel contesto extraitaliano agli studi sulla Liguria, pp. 727-750
    S. Macchiavello, Repertorio dei notai a Genova in età consolare (1099-1191), pp. 771-800
    M. L. Mangini, Parole e immagini del perduto Liber instrumentorum porte Cumane (Milano, metà del secolo XIII), pp. 801-824
    P. Massa, La gestione tecnico-organizzativa di un ‘edificio da carta’ a metà Seicento, pp. 825-850
    P. Merati, Produzione e conservazione documentaria tra X e XI secolo in area lariana: il notaio Teodevertus e la sua clientela laica, pp. 851-877
    B. Montale, Politica e amministrazione a Genova dall’Unità a Porta Pia, pp. 879-897
    A. Nicolini, Nel porto di Savona, 1500-1528: una finestra sul Mediterraneo?, pp. 899-918
Quaderni della Società Ligure di Storia Patria, 7/*, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2019
  • Ianuensis non nascitur sed fit. Studi per Dino Puncuh, pp. 454
  • S. Allegria, Rainerius tunc comunis Cortone notarius. Contributo alla storia del documento comunale a Cortona nella prima metà del XIII secolo, pp. 23-56
    G. S. Pene Vidari, Il percorso delle istituzioni di Storia Patria di Genova e Torino: il contributo di Dino Puncuh, pp. 9-22
    F. Amalberti, Scorci di vita quotidiana a Ventimiglia (secc. XV-XVI), pp. 57-78
    S. Ammirati, Cum in omnibus bonis … Un inedito frammento berlinese tra papirologia e paleografia, pp. 79-93
    M. Ansani, Pratiche documentarie a Milano in età carolingia, pp. 95-111
    G. Assereto, Genova e Francesco Stefano (1739), pp. 113-129
    M. Balard, I Giustiniani: un modello degli ‘alberghi’?, pp. 131-140
    L. Balletto, Brevi note su Antonio Pallavicino, vescovo di Chio (1450-1470), pp. 142-162
    E. Barbieri, Frammenti e registri notarili pavesi e vogheresi del Trecento presso l’Archivio di Stato di Pavia, pp. 163-182
    E. Basso, L’affermarsi di un legame commerciale: Savona e la Sardegna all’inizio del XIV secolo, pp. 183-204
    D. Bezzina, The two wills of Manuele Zaccaria: protecting one’s wealth and saving one’s soul in late thirteenth-century Genoa, pp. 205-230
    C. Bitossi, Assassinio politico o vendetta? La morte di Gian Pietro Gaffori e la rivoluzione corsa (1753), pp. 231-252
    M. Bologna, « Non ha la minima idea, cara, di quanto c’è sepolto nella mia vita »* Note esplicative sui processi di formazione degli archivi di persone, pp. 253-264
    R. Braccia, Spedizionieri, vetturali e navicellai: considerazioni su due discursus legales del Settecento, pp. 265-284
    P. Buffo, Spunti cancellereschi e autonomie dei redattori nella documentazione del principato sabaudo (secoli XII e XIII): nuove proposte di indagine, pp. 285-302
    M. Calleri, Un notaio genovese tra XII e XIII secolo: Oberto scriba de Mercato, pp. 303-324
    M. Cannataro - P. Cordasco, Per la storia della chiesa di Taranto nel XIV secolo, pp. 325-342
    C. Carbonetti Vendittelli, Il Breve de terris et vineis et silvis que sunt Sancte Agathe. Un inventario romano di beni fondiari del XII secolo, pp. 343-358
    M. Carletti, Il Protocollo di San Benvenuto amministratore e vescovo della Chiesa di Osimo (1263-1282). Un primo resoconto, pp. 359-380
    C. Carosi, Riflessioni su un singolare contratto di commenda, pp. 381-393
    A. Ciaralli, Documenti imperiali tra realtà e contraffazione. La pretesa cessione a Nonantola del monastero di Santa Maria di Valfabbrica, pp. 395-418
    D. Ciccarelli, I Genovesi a Palermo: la Capela Mercatorum Ianuensium (sec. XV), pp. 419-438
    L. Codignola, Ceronio, Rati, e le prime relazioni tra Genova e il Nord America, 1775-1799, pp. 439-454
Notariorum Itinera. Varia, 3, Genova, 2018
  • « Notariorum itinera ». Notai liguri del basso Medioevo tra routine, mobilità e specializzazioni, a cura di V. Ruzzin, pp. 190
  • G. Pinto, Premessa, pp. 5-6
    M.L. Mangini, Itinerari da e verso la Liguria: notai ed ecclesiastici (secoli XII-XIV), pp. 7-32
    V. Polonio, Federico da Sestri Levante dinamico notaio per magistrati e per un popolo rurale (1223-1225), pp. 33-54
    M. Calleri, Tealdo da Sestri Levante, un notaio del secolo XIII al servizio del comune di Genova, pp. 55-83
    P. Guglielmotti, Il notaio Ingo Contardi e la sua clientela a Genova nel pieno Duecento, pp. 85-115
    D. Bezzina, Il notaio Simone Vatacii: carriera notarile e mobilità sociale a Genova tra Due e Trecento, pp. 117-152
    V. Ruzzin, Notai-funzionari tra città e colonie nella seconda metà del XV secolo: Antonio da Torriglia, pp. 153-190
Notariorum Itinera. Varia, 2, Genova, 2018
  • In signo notarii. Atti della giornata di studi, Piacenza, Archivio di Stato, 24 settembre 2016 / Giornate Europee del Patrimonio 2016, a cura di A. Riva, pp. 100
  • Programma della giornata di studi, pp. 4
    G.P. Bulla - A. Rovere - A. Riva, Studi e ricerche sul fondo notarile all'Archivio di Stato di Piacenza, pp. 5-9
    M.L. Mangini, Dal registro alla legatura, e ritorno. Reimpieghi notarili tra Bobbio e Piacenza (secoli XIII-XIV), pp. 10-31
    F. Gennari, I disegni dei notai: primi risultati di un'indagine sui registri del fondo Notarile dell'Archivio di Stato di Piacenza (secc. XIV-XV), pp. 32-69
    A. Riva, Troppo bello per essere vero. Falsi e falsari nell'Archivio di Stato di Piacenza, pp. 70-98
    Sommari degli atti / Abstracts of the proceedings, pp. 99-100
Quaderni della Società Ligure di Storia Patria, 5, Genova, 2018
  • A. D. Mazarakis, Il Ducato di Venezia e le sue imitazioni nell'Oriente Latino tra il XIV e il XVI secolo, a cura di M. Baldassarri, trad. di G. Magkanaris, pp. 108
Fonti per la storia della Liguria, XXVIII, Genova, 2018
  • Il Libro di note di Stefano e Agostino Centurione (1547-1657), a cura di M. Bologna, pp. LXX, 152
Notariorum Itinera. Varia, 1, Genova, 2017
  • G. Costamagna, Corso di scritture notarili medievali genovesi, Premessa di A. Rovere, a cura di D. Debernardi, pp. XXII, 98
  • A. Rovere, Il piccolo manuale di un grande Maestro, pp. V-XXII
    § 1. Introduzione, pp. 3-11
    § 2. Atto privato e problemi relativi, pp. 11-17
    § 3. Documento notarile nel primo Medioevo, pp. 17-22
    § 4. Nascita dell'imbreviatura, pp. 22-36
    § 5. Nascita dell'atto notarile, pp. 36-83
    Appendice I - Obbligazioni e contratti, pp. 84-91
    Appendice II - Monete medievali, pp. 92
    Appendice III - Datazione dei documenti notarili medievali genovesi, pp. 93-94
    Fonti e bibliografia, pp. 95-98
Quaderni della Società Ligure di Storia Patria, 4, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2017
  • P. Guglielmotti, «Agnacio seu parentella». La genesi dell'albergo Squarciafico a Genova (1297), pp. 178
  • Introduzione, pp. 5-7
    Parte prima, pp. 9-102
    I. Contenuto e linguaggio dell'atto del 1297: sei famiglie per un albergo?, pp. 11-20
    II. La storiografia sugli alberghi: approcci transdisciplinari, riprese recenti e qualche integrazione, pp. 21-38
    III. Le fonti e il problema dei cartolari notarili: abbondanza, limiti e distorsioni, pp. 39-48
    IV. Verso un sistema di relazioni? Tra politica e commercio, vicinato e clientela, pp. 49-66
    V. Aspetti delle strutture familiari, pp. 67-88
    VI. L'insediamento delle sei famiglie in un assetto urbano dinamico, pp. 89-102
    Parte seconda, pp. 103-151
    1. Bollerato, pp. 106-107
    2. de Rodulfo, pp. 108-120
    3. Parpaione, pp. 121-122
    4. Squarciafico, pp. 123-139
    5. Urseto, pp. 140-142
    6. Zerbino, pp. 143-145
    Tavole familiari, pp. 146-151
    Conclusioni: una convergenza e un modello, pp. 153-159
Quaderni della Società Ligure di Storia Patria, 3/**, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2017
  • M. Balard, Gênes et la mer / Genova e il mare, pp. 1054
  • Nota editoriale, pp. 488
    L’empire génois au Moyen Age, pp. 491-507
    Genova e il Levante (secc. XI-XII), pp. 509-528
    1261. Genova nel mondo: il trattato di Ninfeo, pp. 529-549
    Génois et Pisans en Orient (fin du XIIIe-début du XIVe siècle, pp. 551-573
    La lotta contro Genova, pp. 575-626
    The Genoese in the Aegean (1204-1566), pp. 627-645
    Consoli d’Oltremare (secc. XII-XV), pp. 647-660
    Les Génois dans l’empire byzantin, pp. 661-673
    Il Banco di San Giorgio e le colonie d’Oltremare, pp. 675-684
    Il notaio e l’amministrazione della giustizia nell’Oltremare genovese, pp. 685-696
    L’amministrazione genovese e veneziana nel Mediterraneo orientale, pp. 697-708
    L’Oriente genovese di Geo Pistarino, pp. 711-720
    The Black Sea in the international Trade of the XIVth and XVth Centuries, pp. 721-732
    Les formes militaires de la colonisation génoise, pp. 733-752
    Les Génois dans l’ouest de la mer Noire au XIVe siècle, pp. 753-767
    Les Génois en Crimée aux XIIIe-XIVe siècles, pp. 769-794
    In extremo Europae: les soudoyers dans l’Orient génois (XIVe-XVe s.), pp. 795-808
    Caffa e il suo porto (secc. XIV-XV), pp. 809-819
    Les soudoyers de Caffa au XVe siècle, pp. 821-830
    Pouvoir et argent à Caffa au XVe siècle, pp. 831-843
    Notes sur la fiscalité génoise à Caffa au XVe siècle, pp. 845-862
    Les controverses politico-religieuses à Caffa (1473-1475), pp. 863-871
    C’est la fête à Caffa (XIIIe-XVe siècles), pp. 873-881
    Sur les traces de Buscarello de’ Ghisolfi, pp. 883-891
    Clarence, escale génoise aux XIIIe-XIVe siècles, pp. 893-904
    Les Grecs de Chio sous la domination génoise au XIVe siècle, pp. 905-914
    I Genovesi in Siria-Palestina (secc. XI-XV), pp. 915-937
    Les soudoyers de Famagouste génoise au XVe siècle, pp. 939-949
    Les mercenaires de Famagouste sous domination génoise au XVe siècle, pp. 951-969
    Bibliografia degli scritti di Michel Balard, pp. 971-998
    Bibliografia citata, pp. 999-1054
Quaderni della Società Ligure di Storia Patria, 3/*, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2017
  • M. Balard, Gênes et la mer / Genova e il mare, pp. 480
  • Nota editoriale, pp. 4
    A. Rovere - C. Bitossi, Presentazione, pp. 5
    Tabula gratulatoria, pp. 7-8
    Città portuali del Medioevo, pp. 11-20
    Le système portuaire génois d’outre-mer (XIIe-XVe siècles), pp. 21-39
    Villes portuaires et fondouks génois en mer Égée et en Méditerranée orientale, pp. 41-58
    Les arsenaux génois au Moyen Age, pp. 59-67
    La « révolution nautique » à Gênes (fin XIIIe - début XIVe s.), pp. 69-79
    Les forces navales génoises en Méditerranée (XVe-XVIe s.), pp. 81-89
    Les équipages des flottes génoises au XIVe siècle, pp. 91-113
    Navigazione, arsenali e cibo dei marinai genovesi in Oriente nel Trecento, pp. 115-122
    Biscotto, vino e... topi. Dalla vita di bordo nel Mediterraneo medievale, pp. 123-133
    Le film des navigations orientales de Gênes au XIIIe siècle, pp. 135-149
    Les transports maritimes génois vers la Terre Sainte, pp. 151-174
    Escales génoises sur les routes de l’Orient méditerranéen au XIVe siècle, pp. 175-192
    Navigations génoises en Orient d’après les livres de bord du XIVe siècle, pp. 193-204
    Naufrages sur les routes d’Orient (XIVe-XVe siècles), pp. 205-214
    1284 - Oberto Doria, amiral génois, écrase la flotte de Pise à la bataille de la Meloria, pp. 215-225
    Assurances et commerce maritime à Gênes dans la seconde moitié du XIVe siècle, pp. 227-236
    Course et piraterie à Gênes à la fin du Moyen Age, pp. 239-252
    Les actes notariés génois au Moyen Age, pp. 253-267
    Le commerce génois à Alexandrie (XIe-XIVe siècle), pp. 269-282
    Importation des épices et fonctions cosmétiques des drogues, pp. 283-290
    Du navire à l’échoppe: la vente des épices à Gênes au XIVe siècle, pp. 291-312
    Il sale a Genova tra Mar Nero e Mediterraneo occidentale, pp. 313-320
    Le mastic de Chio, monopole de la Mahone génoise, pp. 321-330
    L’activité économique des ports du bas-Danube au XIVe siècle, pp. 331-343
    Remarques sur les esclaves à Gênes dans la seconde moitié du XIIIe siècle, pp. 347-393
    La femme esclave à Gênes (XIIe-XVe siècles), pp. 395-408
    Esclavage en Crimée et sources fiscales génoises au XVe siècle, pp. 409-417
    Prix et salaires du bâtiment à Gênes au XIVe siècle, pp. 419-429
    L’eau et son utilisation à Gênes à la fin du Moyen Age, pp. 431-444
    Habitat, ethnies et métiers dans les comptoirs génois d’Orient (XIIIe-XVe s.), pp. 445-467
    La société pérote aux XIVe et XVe siècles: autour des Demerode et des Draperio, pp. 469-480
Notariorum Itinera, IV/2, Genova, 2017
  • Leonardo de Garibaldo (Genova, 1310-1311), a cura di M. Calleri - A. Rebosio - A. Rovere, pp. 745
Notariorum Itinera, IV/1, Genova, 2017
  • Leonardo de Garibaldo (Genova, 1310-1311), a cura di M. Calleri - A. Rebosio - A. Rovere, pp. XVII, 408
Fonti per la storia della Liguria, XXVII, 2016
  • Strumenti e documenti per la storia degli archivi genovesi nel secolo XIX, a cura di S. Gardini
Notariorum Itinera, III, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2016
  • Liber incantuum laboreriorum et reparationum civitatis Cumarum (1426-1436), a cura di M.L. Mangini, pp. L, 316
Notariorum Itinera, II, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2016
  • L’Arte dei notai di Prato e lo statuto del 1332, a cura di F. Bettarini, pp. XLIX, 118
  • F. Bettarini, Premessa, pp. V
    F. Bettarini, Introduzione, pp. VII-XLV
    Fonti e Bibliografia, a cura di F. Bettarini, pp. XLVI-XLIX
    Statuto dell'arte dei notai di Prato (1331), a cura di F. Bettarini, pp. 1-86
    Indice dei nomi di persona e di luogo, a cura di F. Bettarini, pp. 87-113
Quaderni della Società Ligure di Storia Patria, 2, Genova, Società Ligure di Storia Patria. Con la collaborazione della Deputazione Subalpina di Storia Patria, 2015
  • Genova e Torino. Quattro secoli di incontri e scontri, Nel bicentenario dell’annessione della Liguria al Regno di Sardegna, a cura di C. Assereto - C. Bitossi - P. Merlin, pp. 540
  • D. Puncuh, Prefazione, pp. 5-10
    R. Musso, Duchi di Savoia e marchesi di Finale tra medioevo ed età moderna, pp. 11-32
    A. Lercari, Patrizi e notabili liguri fra Repubblica di Genova e Corte dei Savoia, pp. 33-56
    P. Merlin, Una scomoda vicinanza: Savoia e Genova nel secondo Cinquecento, pp. 57-80
    F. Ieva, Il Principe di Piemonte nella guerra lampo del 1625, pp. 81-97
    D. Pizzorno, Il cannone e l’eversione. La minaccia sabauda nei primi tre decenni del Seicento, pp. 99-119
    B.A. Raviola, Genova per noi. Feudatari, nobili, banchieri e altri liguri nel Piemonte della prima età moderna, pp. 121-142
    G. Ferretti, Conquérir et conserver. Gênes et Turin dans la politique de la France au XVIIe siècle, pp. 143-161
    C. Assereto, La diplomazia della gentilezza. Gli atti di cortesia della Repubblica di Genova nei confronti della dinastia sabauda, pp. 163-185
    E. Lusso, Territorio, infrastrutture e tutela militare. I confini sabaudo-genovesi in età moderna, pp. 187-214
    L. Lo Basso, Evoluzione delle marine da guerra e costruzione dello Stato moderno: Genova e Savoia, due percorsi a confronto (secc. XVI-XVIII), pp. 215-235
    P. Bianchi, Fomentare e regolare le rivolte. L’intervento sabaudo nelle vicende còrse durante le guerre di successione settecentesche, pp. 237-250
    P. Calcagno, Lo sguardo del Savoia sul Ponente ligure: la raccolta di informazioni da parte degli ufficiali sabaudi durante l’occupazione di metà Settecento (1746-1749), pp. 251-270
    P. Cozzo, « Due croci vittoriose ed ammirabili ». Stato sabaudo e Repubblica di Genova: legami e tensioni fra geografia ecclesiastica, vita religiosa e dimensione devozionale, pp. 271-290
    L. Piccinno, Relazioni economiche e scambi commerciali tra Liguria e Piemonte in età napoleonica, pp. 291-311
    P. Gentile, 1814. Genova e i giochi della diplomazia: dalla Repubblica restaurata all’annessione al Piemonte, pp. 313-329
    L. Sinisi, Uno statuto privilegiato o una moderata piemontesizzazione? Legislazione e giustizia nel Genovesato sabaudo dei primi anni della Restaurazione, pp. 331-353
    E. Beri, Genova piazzaforte: da capitale della Repubblica a cittadella del Piemonte, pp. 355-376
    G.S. Pene Vidari, I tribunali di commercio, pp. 377-398
    A. Zappia, « In rimpiazzo dell’antico Magistrato ». La Pia Giunta della redenzione degli schiavi di Genova e il riscatto degli ultimi captivi liguri all’indomani dell’annessione al Piemonte (1815-1823), pp. 399-420
    P. Casana, Prospettive di integrazione normativa in campo commerciale tra Piemonte e Liguria nei primi anni della Restaurazione. Le proposte di Ignazio Ghiliossi di Lemie, pp. 421-443
    A. Merlotti, Nobiltà e corte nella Genova della Restaurazione, pp. 445-466
    S. Verdino, Strade e viaggiatori nella Liguria sabauda, pp. 467-485
    S. Cavicchioli, Manifestazioni pubbliche e drammaturgie patriottiche. I rapporti tra Genova e Torino durante il regno di Carlo Alberto, pp. 487-509
    U. Levra, Corografia e storiografia pro e contro l’unione 1815-1861, pp. 511-526
Quaderni della Società Ligure di Storia Patria, 1, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2015
  • S. Gardini, Archivisti a Genova nel secolo XIX: repertorio bio-bibliografico, pp. 222
  • Introduzione, pp. 5-9
    Fonti e bibliografia, pp. 10-24
    Repertorio bio-bibliografico, pp. 25-192
    Appendice I - Liste prosopografiche, pp. 193-205
    Appendice II - Indice dei fondi e delle serie interessati da lavori archivistici, pp. 206-215
    Indice dei nomi, pp. 217-222
Notariorum Itinera, I/2, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2015
  • Guglielmo da Sori. Genova-Sori e dintorni (1191, 1195, 1200-1202), tomo II, a cura di G. Oreste - D. Puncuh - V. Ruzzin, pp. 936
  • Atti di Guglielmo da Sori, a cura di G. Oreste - D. Puncuh - V. Ruzzin, pp. 442-817
    Indice dei nomi di persona e di luogo, a cura di V. Ruzzin, pp. 819-936
Notariorum Itinera, I/1, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2015
  • Guglielmo da Sori. Genova-Sori e dintorni (1191, 1195, 1200-1202), tomo I, a cura di G. Oreste - D. Puncuh - V. Ruzzin, pp. LIV, 442
  • D. Puncuh, Premessa, pp. V-XIV
    V. Ruzzin, Guglielmo (1191-1202): un notaio tra Genova Sori, pp. XV-XLVIII
    Atti di Guglielmo da Sori, a cura di G. Oreste - D. Puncuh - V. RUZZIN, pp. 1-441
Come raggiungerci »
Orari di apertura »
Palazzo Ducale
piazza Giacomo Matteotti, 5
16123 GENOVA
 
casella postale 1831
16100 GENOVA CENTRO
@: storiapatria.genova@libero.it
R: redazione.slsp@yahoo.it
T: +39 010 0010470
C.F. 00674220108
IBAN: IT33 C05034 01424 0000000 10831
C.C. Postale: 14744163
www.storiapatriagenova.it
Mappa del sito »
~ Società Ligure di Storia Patria ~
Informativa sull'uso dei cookie